Più Notizie segnala I romagnoli ammazzano al mercoledì:

Il quarto romanzo di Bacchilega è una sorta di “black comedy” in salsa nostrana, che richiama nel titolo il celebre giallo di Giorgio Scerbanenco “I milanesi ammazzano al sabato”, uscito nel 1969. La Romagna evocata dall’autore lughese, classe 1977, è un luogo grottesco e realistico insieme, popolato da biscazzieri con la passione per James Bond, poetesse lesbiche svitate, giornalisti di provincia sull’orlo del fallimento esistenziale, pugili suonati giunti al tramonto di un’insipida carriera e playboy da riviera specializzati in facoltose tardone. Una storia corale e polifonica in cui ogni destino, ogni storia gioca la sua parte in una surreale partita a poker con il destino, da cui non è detto che si riesca a uscire vivi. E il giorno più adatto per uccidere, qui nella nostra ospitale e “pacifica” Romagna, sembra proprio essere il mercoledì…

Trovate l’articolo completo qui.Più Notizie segnala