Continuiamo con le interviste: oggi tocca a Salvatore Piombino.

  1. Come ti chiami / Quanti anni hai / Da dove vieni?
    Salvatore Piombino, ho trentuno anni e vengo dal più profondo entroterra siculo: Canicattì, in provincia di Agrigento.
  2. Con che nickname ti sei presentato al gioco/concorso/antologia di Las Vegas edizioni? Da dove arrivava quel nickname?
    Se non ricordo male era SalDamiani. Mi piaceva l’idea di far diventare “Damiano”, un nome che amo molto, il “cognome” del mio nickname.
  3. Come s’intitolava il tuo racconto? Di cosa parlava?
    Zhonguo ni hao (Buongiorno Cina), una storia minimale ambientata a Pechino, nata dalle suggestioni fotografiche di Luigi Ghirri e Nobuyoshi Araki, dalla letteratura slipstream e dall’ascolto compulsivo delle compilation b-side di Alessio Bertallot.
  4. Come hai saputo del gioco/concorso/antologia? Perché hai deciso di partecipare?
    Tramite il curatore Enrico Piscitelli. L’incontro digitale con lui e il confronto epistolare sull’editing di questo racconto mi hanno insegnato moltissimo sulla scrittura.
  5. Com’è cambiata la Rete rispetto al 2008?
    Allora i contenuti facevano da motore per l’incontro e il confronto, erano sempre il principio e il centro di tutto, adesso avverto uno sfiatamento rispetto all’età d’oro del blogging. Mi sembra siamo arrivati ad abitare una sorta di – citando Tommaso Pincio – “spazio sfinito”. È molto triste perché sono ancora convinto che le possibilità di creare arte, testi e ipertesti (che parola obsoleta!) comunitari sia ancora alta.
  6. E tu come sei cambiato? Ci racconti qualcosa che hai fatto in questi 7 anni e di cui vai particolarmente fiero?
    Dopo l’esperienza sulla piattaforma Splinder e grazie a essa ho potuto curare la Guida di SuperEva sulla cultura Avant-pop, credo sia stata una delle esperienze più belle e gratificanti della mia storia digitale. Successivamente ho aperto un mio blog, Only Recensioni To Play With, con l’iintento di continuare il lavoro svolto su SuperEva. Infine, dal maggio scorso, collaboro con il portale ArtsLife (http://www.artslife.com/), in particolare con la sezione dedicata al cinema curata da Lorenzo Peroni.
  7. Esiste ancora il tuo blog? Dove ti trovo in Rete?
    Il mio blog attuale si trova a questo indirizzo: http://onlyrecensionitoplaywith.blogspot.it/
  8. Hai scritto altro?
    In questi anni, ho continuato a scrivere racconti. Oggi, dopo un lungo periodo di stasi sono tornato a lavoro su questa forma, mi sembra sempre piena di possibilità creative incredibili.

Copertina Rien ne va plus