Il libro di Davide Bacchilega ci porta nel mondo del calcio, non solo in quello della partite che vediamo in televisione, con tanto di radiocronaca e di spiegazioni su come vengono costruiti gli articoli inerenti le partite o su come si svolgono gli allenamenti, ma anche nel retro mondo del calcio, quello delle scommesse, degli intrighi e degli intrallazzi. Quel mondo reale dietro la patinatura delle foto su Instagram e degli articoli creati ad arte per elogiare o abbattere l’emblema del momento.

Su GraphoMania Nymeria ha recensito La più odiata dagli italiani di Davide Bacchilega.

Ecco la recensione.

copertina La più odiata dagli italiani