Copertina Guardrail (2ª edizione)

Come avrete notato, in questo 2017 qui a Las Vegas abbiamo deciso di riproporre alcuni dei nostri vecchi titoli, con una nuova veste grafica e con l’entusiasmo di sempre.

L’abbiamo fatto innanzitutto perché siamo nel pieno dei festeggiamenti per il decennale (festeggiamenti che continueranno nel 2018… ma di questo non vi anticipo nulla perché vogliamo che sia una sorpresa) e ci pareva giusto dare un’occhiata indietro senza però smettere di guardare avanti. E poi perché sono libri che all’epoca hanno avuto una distribuzione e una promozione abbastanza risibili e – anche se li abbiamo sempre portati alle fiere – volevamo dare loro una seconda possibilità in libreria.
Sono veri e propri titoli vintage, ma ancora attualissimi perché – come ci teniamo sempre a sottolineare – le buone storie non hanno una data di scadenza.
Il primo è stato Il cosmo secondo Agnetha di Daniele Vecchiotti, uscito per la prima volta nel giugno 2008. Negli scorsi giorni è stata la volta di Guardrail di Eva Clesis, pubblicato nell’ottobre 2008 e a cui qui a Las

Vegas siamo particolarmente affezionati perché è stato il libro che ha visto l’entrata in scena di Carlotta, il primo jackpot che è finito nelle sue mani (e da allora tante cose sono successe…). Prima della fine dell’anno sarà la volta di un terzo titolo che non vi anticipo. Oggi voglio fare un po’ il misterioso, ecco.

Ma intanto date un’occhiata a questi due romanzi. Vogliate loro bene così gliene vogliamo noi. Scopriteli o riscopriteli. E soprattutto: aiutate questa piccola rivoluzione e dimostrate anche voi che i libri possono e devono essere salvati, perché ogni buon libro dimenticato o fuori catalogo è un pezzo di cultura che va perso.