“C’è sempre stato un acceso sentimento anti-juventino fra i tifosi che non parteggiano per quella squadra. Un conflitto, quello tra juventini e anti-juventini, che spesso non si riconduce solamente all’ambito sportivo, ma diventa qualcosa di ideologico, una sfida tra due opposte categorie di pensiero. È un tema che la narrativa italiana non ha mai messo sulla pagina in modo compiuto. Una lacuna che era anche un’occasione. Così ci ho provato io.”

Su Sul Romanzo Stefano Ravaglia ha intervistato Davide Bacchilega a proposito di La più odiata dagli italiani.

Ecco l’intervista.

copertina La più odiata dagli italiani