Lo Straordinario mescola in sé tanti elementi: dall’avvio quasi da chick lit, al crescendo di tensione da thriller, agli accenni da distopia, il tutto viene legato con un’ironia disincantata sul mondo che la rende brillante e da divorare nella lettura.

Su CriticaLetteraria Giulia Pretta ha recensito Lo Straordinario di Eva Clesis.

Leggi la recensione.

Copertina Lo Straordinario