Uno stile fresco, un ritmo privo di rallentamenti, una storia intrigante che impedisce di metter via il romanzo fino a che non appare la parola fine.

Su GraphoMania Susanna Trossero ha recensito Lo Straordinario di Eva Clesis.

Leggi la recensione.

Copertina Lo Straordinario