Una raccolta, quella di Tenebre, da leggere la sera ma non troppo tardi: perché gli incubi, ve ne accorgerete, sono più reali di quanto possiate immaginare.

Su JustAnotherPoint Nellie Airoldi ha recensito Tenebre di Elia Gonella.

Leggi la recensione.

 

Copertina Tenebre di Elia Gonella