Il destino attende a Canyon Apache

di Laura Costantini e Loredana Falcone

Valutato 5.00 su 5 su base di 1 recensioni
(1 recensione del cliente)

3,9915,00

È il 1870 e la giovane Kerry Roderyck, abituata al lusso e ai privilegi ma a cui la Guerra di Secessione ha tolto tutto, è in viaggio per lande desolate e praterie sconfinate: un uomo che disprezza la aspetta per fare di lei sua moglie. Shenandoah, la giovane squaw dai grandi poteri, è in attesa di scorgere una visione sul futuro della sua tribù, ma anche sul passato e su ciò che la differenzia dalla sua gente. Le loro piste sono destinate a incrociarsi e allacciarsi, e con esse quelle di David “Coda che Suona”, l'amico degli indiani, e di Daniel “Occhi d'Inverno”, lo spietato assassino di pellerossa. Mentre la guerra tra bianchi e rossi incombe, le vite dei protagonisti, così diverse e lontane tra loro, finiranno per unirsi e cambiare profondamente e dolorosamente.

Svuota
COD: N/A Categoria: Tag:

Il destino attende a Canyon Apache

Autore: Laura Costantini e Loredana Falcone

Data pubblicazione: novembre 2012

Pagine: 326

È il 1870 e la giovane Kerry Roderyck, abituata al lusso e ai privilegi ma a cui la Guerra di Secessione ha tolto tutto, è in viaggio per lande desolate e praterie sconfinate: un uomo che disprezza la aspetta per fare di lei sua moglie. Shenandoah, la giovane squaw dai grandi poteri, è in attesa di scorgere una visione sul futuro della sua tribù, ma anche sul passato e su ciò che la differenzia dalla sua gente. Le loro piste sono destinate a incrociarsi e allacciarsi, e con esse quelle di David “Coda che Suona”, l’amico degli indiani, e di Daniel “Occhi d’Inverno”, lo spietato assassino di pellerossa. Mentre la guerra tra bianchi e rossi incombe, le vite dei protagonisti, così diverse e lontane tra loro, finiranno per unirsi e cambiare profondamente e dolorosamente.

Rassegna stampa.

Anteprima.

Laura Costantini è nata a Roma nel 1963. Giornalista prima per la carta stampata e oggi per la Rai.

Loredana Falcone, 1963, è una romana doc da generazioni, nata e cresciuta a Trastevere.

Hanno scritto a quattro mani e pubblicato molti romanzi tra cui “Le colpe dei padri” (Historica Edizioni, 2008), “Viole(n)t red” (Bietti Media, 2009), “Fiume pagano” (Historica Edizioni, 2010), “Carne innocente” (Historica Edizioni, 2012), “Il destino attende a Canyon Apache” (Las Vegas Edizioni, 2012), “Il puzzle di Dio” (goWare e-book, 2014), “Ricardo y Carolina” (goWare e-book, 2015).

  • Seguile su:

 

Il destino attende a Canyon Apache è stato recensito su Gli amanti dei libri:

L’iniziale diffidenza che il lettore può nutrire verso questo romanzo western di due autrici italiane si dissolve sin dalle prime pagine: la trama è sufficientemente robusta, gli ambienti e i personaggi ben delineati e caratterizzati. Ci sono tutti i classici ingredienti dei western: dall’assalto alla diligenza alla vita quotidiana negli accampamenti indiani, nel fortino della cavalleria, nei villaggi di frontiera; gli odi e i pregiudizi dei bianchi verso gli indiani e viceversa, la violenza, l’amore, l’amicizia, la magia. […] Le autrici guidano le vicende con sicurezza, senza creare spazi di noia e di stanchezza. Si tratta di una lettura piacevole, con una conclusione che lascia le porte aperte a nuove avventure per gli eroi.

Rassegna stampa

Ecco le ultime notizie su Il destino attende a Canyon Apache:

1 recensione per Il destino attende a Canyon Apache

  1. Valutato 5 su 5

    (proprietario verificato)

    Se mi avessero detto che un giorno avrei acquistato e letto un romanzo western non ci avrei mai creduto. E invece l’ho fatto e non me ne sono pentita. Appassionante la storia di Shenandoah e Kerry, simmetriche e parallele. Letto tutto d’un fiato.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *