Quest’alba radioattiva

di Giuseppe Sofo

3,9912,00

Un racconto d'amore crudo, vivo, radioattivo, come albe viste sempre dalla parte sbagliata, dalla parte di chi deve ancora andare a letto. Una lettera senza francobolli con la quale il protagonista racconta a Greta tutto ciò che ha amato, luoghi, persone e cose, per dirle chi è stato fino al giorno in cui l'ha conosciuta, e chi sarà di fianco a lei.

Svuota
COD: N/A Categoria: Tag:

Quest’alba radioattiva

Autore: Giuseppe Sofo

Data pubblicazione: novembre 2011

Pagine: 107

Un racconto d’amore crudo, vivo, radioattivo, come albe viste sempre dalla parte sbagliata, dalla parte di chi deve ancora andare a letto. Una lettera senza francobolli con la quale il protagonista racconta a Greta tutto ciò che ha amato, luoghi, persone e cose, per dirle chi è stato fino al giorno in cui l’ha conosciuta, e chi sarà di fianco a lei.

Rassegna stampa.

Anteprima.

Giuseppe Sofo è nato nel 1984 a Garbagnate Milanese (MI). Ha pubblicato “Dollville” (Incontri, 2006), “Qui lo chiamano blues” (Azimut, 2008), “Brema” (Morellini, 2010), “Trinidad & Tobago. Carnevale, fango e colori” (Miraggi, 2011) e “Quest’alba radioattiva” (Las Vegas edizioni, 2011).

  • Seguilo su:

Quest’alba radioattiva è stato recensito su Mangialibri:

Ed è questa la forza del libro. La densità con cui la memoria da globetrotter è riorganizzata (in modo aleatorio) e un nozionismo geografico non gratuito rendono quella che è a tutti gli effetti un’epistola amorosa qualcosa di più universale. Il descrittivismo non intende osannare la specificità del vissuto del protagonista, bensì farsi inno alla vita attraverso una sineddoche: ogni oggetto, nella sua peculiarità e da qualunque paese arrivi, è icona di ogni persona incontrata e del contributo esistenziale che questa c’ha regalato, se siamo stati predisposti a riceverlo. Un messaggio vitalistico, a tratti naif, ma abbracciabile e godibile, anche in virtù dell’esperienza reale di Sofo: giornalista, traduttore e insegnante di italiano all’estero, sempre riguardo alle sue esperienze di viaggio l’autore milanese ha pubblicato Trinidad & Tobago. Carnevale, fango e colori (Miraggi, 2011).

Rassegna stampa

Ecco le ultime notizie su Quest’alba radioattiva:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Quest’alba radioattiva”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *