Rosso Katmandu

di Enzo Gaiotto

3,9912,00

Dopo un incidente alle Poste della sua città, il postino Antonio viene trasferito in Garfagnana, tra piccoli borghi antichi e infinite strade di montagna. Quella che all'inizio sembra una punizione, ben presto per Antonio si trasforma in un'avventura da cavalcare sulla fedele Vespa Rosso Katmandu. Soprattutto dopo aver scoperto la sfida della sua vita: sedurre la ritrosa e riservata Lisiana, la più bella della Garfagnana, che pare viva reclusa in casa con la madre, attendendo il ritorno del fidanzato. Una sfida che ben presto diventerà un'ossessione…

Svuota
COD: N/A Categoria: Tag:

Rosso Katmandu

Autore: Enzo Gaiotto

Data pubblicazione: marzo 2012

Pagine: 191

Dopo un incidente alle Poste della sua città, il postino Antonio viene trasferito in Garfagnana, tra piccoli borghi antichi e infinite strade di montagna. Quella che all’inizio sembra una punizione, ben presto per Antonio si trasforma in un’avventura da cavalcare sulla fedele Vespa Rosso Katmandu. Soprattutto dopo aver scoperto la sfida della sua vita: sedurre la ritrosa e riservata Lisiana, la più bella della Garfagnana, che pare viva reclusa in casa con la madre, attendendo il ritorno del fidanzato. Una sfida che ben presto diventerà un’ossessione…

Rassegna stampa.

Anteprima.

Enzo Gaiotto è uno scrittore e fotografo livornese che vive all’ombra della Torre di Pisa. Ha pubblicato “Rosso Katmandu” (Las Vegas edizioni, 2012), “Il colore delle parole” (Pacini Editore, 2013), “Solo me ne vo per la città” (Las Vegas edizioni, 2014) riedizione riveduta e corretta del suo esordio “La finestra socchiusa” (Edizioni Il Molo, 2007), terzo classificato al Premio Massarosa. Ha collaborato con “Tuttolibri – La Stampa” e attualmente collabora con “Il Tirreno” e diverse riviste fotografiche. Come fotografo è stato insignito dell’onorificenza di AFI (Artista Fotografo Italiano).


 

Rosso Katmandu è stato recensito da Chilometri di parole in Vespa:

Un racconto solare velato d’un tratto delle ombre e dei sospetti per un inspiegabile delitto che viene a turbare la quiete della pacifica comunità. Tutti i protagonisti sono ben tratteggiati, efficaci e convincenti, così come i personaggi di contorno che danno colore e carattere alla vicenda e fanno scorrere la lettura, piacevole come una passeggiata in Vespa per la campagna toscana.

Rassegna stampa

Ecco le ultime notizie su Rosso Katmandu:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Rosso Katmandu”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *