Stile scorrevole e tutto mostrato ai cinque sensi, la tensione dei guai di Ermete e di chi gli sta vicino non cala mai. Non gli si possono proprio togliere stelline. È stata una lettura piacevole e un’ottima scusa per andare a spulciare dischi vecchi.

Vlad Sandrini recensisce e dà il massimo dei voti ad Alla corte del Re Cremisi di Hector Belial / Elia Gonella.

Qui.

Copertina Alla corte del Re Cremisi