Una prosa che conquista per il suo ritmo, teso senza essere inutilmente forsennato, per la sua incisività, per la sua autenticità e capacità di raccontare dinamiche verosimili con precisione e cura.

Su Convenzionali Gabriele Ottaviani ha recensito Guardrail di Eva Clesis.

Ecco la recensione.

Copertina Guardrail