Dal punto di vista stilistico e narrativo, è scritto in modo meraviglioso: basta leggere le prime righe del primo capitolo per capire che Lorenzo Vargas sa scrivere (e anche molto bene).

Giulia Mastrantoni

Oubliette Magazine

Su Oubliette Magazine Giulia Mastrantoni ha recensito La bambina di un milione di anni di Lorenzo Vargas.