Un’intervista a Belial

Trovo che ogni forma di realismo, verismo, o neorealismo che dir si voglia finisca inevitabilmente per scontrarsi con la soggettività dell’autore, oltre che con le caratteristiche specifiche della forma-romanzo, fisiologicamente diverse da quelle del lavoro...