Caro lettore in erba…

3,9910,00

In Italia si legge poco. Lo dicono le statistiche, lo dimostra la crisi del settore editoriale. Spesso si ripete che ci sono più scrittori che lettori e si incolpa ora la politica, ora la scuola, ora i libri stessi, sempre più omologati e schiavi delle mode. Eppure la lettura rimane per molti un divertimento senza pari, una fuga dal quotidiano, una possibilità di approfondimento e una fonte inesauribile di stimoli e conoscenza (anche di se stessi). Ecco che allora è doveroso accompagnare i potenziali lettori, chi si approccia per la prima volta ai libri e chi i libri li ha abbandonati da tempo, lungo le meraviglie che si possono nascondere dietro la copertina di un romanzo.
Dopo “Caro scrittore in erba…”, Gianluca Mercadante torna a occuparsi di libri, questa volta dalla parte dei lettori. E lo fa con il suo consueto stile ironico, tagliente, senza risparmiare niente e nessuno.
Con la prefazione di Gianluca Morozzi.

Svuota
COD: N/A Categoria: Tag:

Descrizione

dettagli

Collana: i jolly
Pagine: 160
Formato cartaceo: 12 x 17
Uscita: gennaio 2016
Isbn cartaceo: 9788895744346
Isbn ebook: 9788895744643

l’autore

Gianluca Mercadante

Gianluca Mercadante

Autore di Casinò Hormonal

Gianluca Mercadante è nato nel 1976 a Vercelli. Ha pubblicato “McLoveMenu” (Stampa Alternativa 2002), “Il Banco dei Somari” (NoReply, 2005), “Nodo al Pettine – Confessioni di un parrucchiere anarchico” (Alacràn, 2006), “Polaroid” (Las Vegas edizioni, 2008), “Cherosene” (Las Vegas edizioni, 2010), “Io ho visto tutto” (Milanonera, 2012), “Casinò Hormonal” (Lite Editions, 2013), “Caro scrittore in erba…” (Las Vegas edizioni, 2013), “Noi aspettiamo fuori” (Effedì, 2014), “Casinò Hormonal” (Lite Editions, 2015; Las Vegas edizioni, 2018), “Caro lettore in erba…” (Las Vegas edizioni, 2015). Suoi racconti sono apparsi in antologie, riviste e per il Giallo Mondadori. Ha scritto di critica letteraria per “Orizzonti”, “Pulp” e “Satisfiction”.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Caro lettore in erba…”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *